Opere proprie

“Helvetica vulgares carmina” per orchestra (2019)

“Ouverture-Fantasia Corale” per orchestra sinfonica, soli, coro e organo​ (2017)

“Octophone” per flauto, clarinetto, fagotto. pianoforte e quartetto d’archi in due movimenti (2006)

“Piccolo Preludio sul celebre Intermezzo”​ per ensemble strumentale (2017)

“Suite” per flauto e orchestra d’archi ​(2014)

“Suite” per violino e orchestra in quattro movimenti​ (2010)

“…Antico…” per coro e orchestra su “Pianto antico” di Giosuè Carducci (2006)